Rimani sempre aggiornato sulle notizie di portotorresnotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Costantino Ligas e la sua squadra: il programma elettorale

Sviluppo per la città attraverso porto, industria, turismo. Questo il principale obiettivo della coalizione "Costantino Ligas sindaco X Porto Torres"

| di n.d.r.
| Categoria: Politica
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La coalizione del candidato sindaco Costantino Ligas, nella serata di venerdì, presso la sala Filippo Canu, ha incontrato la cittadinanza per l’ufficializzazione del programma elettorale.
Di fronte ad una folta e variegata platea di pubblico, si sono alternati gli interventi di diversi candidati delle liste della coalizione, Porto Torres E’ VIVA, Sardegna Vera, Psd’Az, e Porto Torres X Noi. Accanto ai coordinatori delle appena citate liste, rispettivamente Ivan Cermelli, Carlo Cossu, Marco Mancinelli e Claudio Piras, corposa è stata la presenza di giovani e donne lungamente applauditi. Tra questi Giada Solinas, Barbara Cantini, Marcella Marras, Antonio Piredda. A seguire Sandra Fancello, in qualità di presidente del “Movimento”, attiva sostenitrice del progetto elettorale.
Più volte sottolineata dai coordinatori della coalizione la volontà di attivarsi affinché Porto Torres abbia la meritata considerazione da parte degli organi regionali e nazionali superiori. Questo non attraverso un’azione individualista, ma, attraverso un lavoro di squadra creato a partire dal dialogo e dal confronto con la Regione e con lo Stato grazie alla collaborazione fin d’ora offerta da diversi esponenti politici - alcuni dei quali presenti in sala - operanti sia a livello regionale che nazionale. “La coalizione non è sola come qualcuno vuole far credere”, ha affermato il coordinatore di Sardegna Vera a Porto Torres, Carlo Cossu, rimandando al sostegno alla stessa manifestato dai quattro consiglieri regionali dell’omonimo gruppo di maggioranza capeggiato da Efisio Arbau.
Diversi i punti del programma elettorale trattati: la riqualificazione del porto per l’incremento delle navi da crociera e della nautica da diporto; l’industria come patrimonio infrastrutturale e professionale che deve essere reinvestito puntando alla sostenibilità, alla ricerca, all’innovazione tecnologica; il turismo, da svilupparsi attraverso la valorizzazione e la promozione delle ricchezze naturali ed archeologiche del territorio; gli eventi come valore aggiunto tipizzante la cultura turritana; recuperare e regolarizzare il pagamento delle tasse da parte delle multinazionali per azzerare e abbassare le tasse locali per i cittadini ed i piccoli imprenditori locali.
La chiusura dell’incontro ha visto protagonista il candidato sindaco Costantino Ligas che ha ribadito la priorità dell’intera coalizione, ovvero quella di superare gli schemi della politica tradizionale, delle logiche di partito, per lavorare con l’unico obiettivo di operare al servizio della comunità.
Dopo aver citato il lungo elenco degli obiettivi raggiunti negli ultimi anni di assessorato, Costantino Ligas ha voluto dare esempio degli impegni presi e mantenuti di fronte alla comunità e per la comunità, promuovendo e valorizzando le ricchezze del territorio turritano.
Un’amministrazione giovane, innovatrice, ma col giusto apporto d’esperienza, quella disegnata nel futuro di Porto Torres dalla coalizione “Costantino Ligas sindaco X Porto Torres”.

n.d.r.

Contatti

redazione@portotorresnotizie.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK