Partecipa a PortoTorresNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Hashish nel serbatoio e l'auto va in panne: fermato con 31 chili di droga

Sequestro record a Porto Torres, arrestato un corriere della droga cagliaritano

Redazione
Condividi su:

Viaggiava a bordo di un'autovettura noleggiata in Spagna ed era appena sbarcato a Porto Torres proveniente da Barcellona, quando gli uomini della squadra Mobile di Nuoro in collaborazione con i colleghi di Sassari e della sezione Volanti lo hanno sottoposto a un controllo, mentre la sua macchina era ferma in panne.

Così è stato arrestato G.P., 58 anni originario di Cagliari ma residente a Malaga, in Spagna, mentre trasportava sulla sua Renault Laguna station wagon 31 chili di hashish di ottima qualità. L'autovettura si era fermata in panne lungo la Ss 131, alla periferia di Porto Torres, in direzione di Cagliari ed è stata notata da una volante della questura di Sassari.

La polizia ha perquisito a fondo il veicolo, sino ad arrivare a smontarne parti della carrozzeria e il serbatoio. Proprio nel serbatoio gli uomini della mobile hanno trovato la droga, suddivisa in 56 panetti sigillati con nastro isolante per pacchi. La macchina si era fermata perché i panetti avevano ostruito l'alimentazione del carburante. Lo stupefacente sequestrato ha un valore di circa 300 mila euro e per l'ottima qualità sarebbe stato venduto fra gli otto e i dieci euro al grammo. Il corriere della droga è stato rinchiuso nel carcere di Bancali.

Condividi su:

Seguici su Facebook