Rimani sempre aggiornato sulle notizie di portotorresnotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Caso Equitalia, Carta a Wheeler: "Dov'è finita la trasparenza proclamata in lungo e in largo?"

Sotto esame la determina n. 16 del 24.12.2015 con cui viene affidata ad Equitalia anche la riscossione di oltre un milione di euro per Tarsu non versata

| Categoria: Politica
STAMPA
Alessandro Carta

Ancora un atto di accusa all'amministrazione Wheeler da parte del consigliere di opposizione Alessandro Carta sul caso Equitalia. 

"Dov'è finita la trasparenza proclamata in lungo e in largo? E' evidente che sindaco e assessori la mettono in pratica solo quando la notizia porta consensi, ma la campagna elettorale è finita da tempo, questo,invece, è il momento di prendersi le proprie responsabilità".

Così il consigliere di Autonomia Popolare - pur riconoscendo l'importanza della lotta all'evasione fiscale - commenta la determina n. 16 del 24.12.2015, con la quale l'amministrazione comunale affida ad Equitalia la riscossione di oltre un milione di euro per i recupero di tributi Tarsu non versati. 

Secondo Carta, il primo cittadino avrebbe tenuto consapevolmente e colpevolmente nascosto il fatto per mere ragioni di "impopolarità" dell'argomento, essendo l'oggetto della determina contrario al programma elettorale a suo tempo proclamato dal M5S. Diversamente, ci sarebbe da pensare che l'amministrazione comunale non ne fosse neppure al corrente, così dimostrando - non meno colpevolmente - di non essere al corrente di quello che è l'operato della struttura e per questo di non aver le mani ben salde sul timone di questa città.

 

 

Contatti

redazione@portotorresnotizie.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK