Partecipa a PortoTorresNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abbanoa: "Porto Torres, le bugie dei difensori di chi non vuol pagare"

Condividi su:

Nessuna sentenza è stata ancora pronunciata in merito all’azione di classe relativa alla non potabilità di Porto Torres. In seguito alle notizie fuorvianti sulla class action diffuse da alcune Associazioni dei Consumatori, Abbanoa precisa che al momento é stata solo superata la fase di ammissibilità, come avvenuto con la precedente class action (sempre su Porto Torres) poi bocciata nel merito.

In questi giorni, col solito tono mistificatorio e sempre sulla scia di voler incoraggiare la morosità (dietro alla battaglia sulla non potabilità vi è chi non vuole pagare il servizio), le soliteAssociazioni dei Consumatori stanno cercando strumentalmente di trasformare in una vittoria una discussione che il Tribunale pone nel merito. Il fatto che la class action sia stata accolta significa che si andrà a discutere: Abbanoa considera il fatto di poter entrare nel merito della realtà del sistema idrico di Porto Torres una utile occasione per poter ancora una volta documentare lo stato delle reti e degli impianti avuti in eredità. Anziché potabilizzatori e depuratori efficienti sono stati consegnati al Gestore veri e propri “ferrivecchi”; laddove sarebbero servite reti di distribuzione moderne sono state consegnate condotte vecchie e bucate, eredità delle precedenti gestioni, spesso comunali, tra le quali si ascrivono anche reti e impianti di Porto Torres.

Abbanoa sta garantendo il servizio con forti investimenti nelle reti e negli impianti di potabilizzazione che già oggi consegnano una situazione totalmente cambiata rispetto al passato. Nel corso del 2016 non si è infatti registrato nemmeno un giorno di non potabilità, segno evidente dell’importante e incisiva azione svolta a garanzia del servizio, che si è tradotta in centinaia di interventi di riparazione delle reti gravemente ammalorate. Oggi Abbanoa a Porto Torres è infatti impegnata con importanti investimenti,  sostituendo reti ed efficientando gli impianti di potabilizzazione.  Ed è stato appena aggiudicato – tra le altre cose da una ditta di Porto Torres, la Angius Costruzioni - un appalto per il rifacimento di tre chilometri di nuove condotte. Negli ultimi mesi sono stati conclusi importantissimi interventi di manutenzione straordinaria nell’impianto di potabilizzazione di Truncu Reale (due milioni di euro).

Tornando alla class action, Abbanoa è fiduciosa che i Giudici, come in altre occasioni hanno fatto, confermeranno l’impegno e lo sforzo teso a garantire un servizio finalmente degno di questo nome, a differenza di quanto avvenuto in passato.

Condividi su:

Seguici su Facebook